Stampa
Categoria: Multimedia
Visite: 179

Ciao a tutti i sordi dell'Umbria, questo è il secondo video sulla delibera n. 1679 che riguarda smartphone e tablet, con la partecipazione delle USL1 e USL2. L'attesa è stata molto lunga, ma abbiamo avuto molti contatti con loro, via email.

Poco tempo fa, in ultimo, ci siamo visti a fine luglio insieme alle USL1 e 2, ai direttori generali, e ci hanno consegnato un documento inerente la procedura da adottare nella regione. Bisogna recarsi dal proprio medico di famiglia e farsi prescrivere una ricetta indicando il codice del comunicatore telefonico, allegare la L.381, e rivolgersi alle USL, all'ufficio assistenza protesica per presentare la domanda. Successivamente verrete convocati e valutati da una commissione per verificare l'adeguatezza. Apro una parentesi per dire che ho chiesto all'incontro di avere all'interno della commissione un interprete LIS: sapete che alcuni sordi parlano molto bene, altri abbastanza e poi ci sono i segnanti puri. La commissione non conosce la Lingua dei Segni, e potrebbe trovarsi in difficoltà nella valutazione. Con la traduzione di un interprete noi sordi saremmo più tranquilli! Tornando a noi, fatta la valutazione avrete una lista di aziende a disposizione, e una volta ottenuto il dispositivo sarete attesi per il collaudo. Per maggiori informazioni potete chiedere alle sezioni provinciali ENS di Perugia e Terni. Un ciao a tutti i sordi.